Rapina in via Mezzocannone: uno dei due scende dallo scooter e colpisce

I poliziotti hanno inseguito lo scooter che si allontanava lungo il Corso Umberto: il ventenne a bordo aveva appena rapinato il telefono di una giovane donna. Due arresti

Nella tarda serata di ieri gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato due rapinatori, P.M, venti anni, e A.E., 51anni, entrambi napoletani. I poliziotti, mentre si trovavano in via Mezzocannone, a bordo di autovettura, hanno notato il 20enne discendere da un motociclo condotto dal complice e spingere strattonando da tergo una giovane donna che era intenta in una conversazione telefonica.

Il rapinatore la bloccava, strappandole dalle mani lo smartphone, un Iphone 8 plus, per poi risalire a bordo dello scooter, un Suzuki Burgman, e scappare in direzione di Corso Umberto I con il complice che lo attendeva poco più avanti. Prontamente i poliziotti hanno inseguito e bloccato i due rapinatori, bloccando loro ogni via di fuga con la loro autovettura. Il ventenne aveva ancora tra le mani lo smartphone che, che è stato restituito alla vittima in fase di denuncia.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due uomini sono stati arrestati e condotti al carcere di Poggioreale, lo scooter sottoposto a sequestro penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

Torna su
NapoliToday è in caricamento