Cronaca

Trascinato con l'auto durante una rapina: 23enne in ospedale

Si è opposto aggrappandosi alla vettura dei malviventi ma non è riuscito a bloccarli. Ricoverato al Loreto Mare

Si è aggrappato all'auto dei suoi rapinatori per impedire che scappassero dopo aver messo a segno una rapina ai suoi danni. Loro non si sono fatti problemi a trascinarlo sull'asfalto per poi scappare. È successo a un 23enne di Napoli che è stato ricoverato al Loreto Mare con una prognosi di 30 giorni. Il giovane ha raccontato di essere stato bloccato all'interno della sua Smart da degli uomini a bordo di una Passat.

La rapina 

I malviventi l'hanno aggredito con una mazza per rubargli portafogli e cellulare. Lui per impedire che scappassero con la refurtiva si è aggrappato alla loro auto ma è stato trascinato lungo la strada prima di mollare la presa. Secondo il suo racconto, la targa dei suoi aggressori era straniera e probabilmente anche i proprietari della vettura lo erano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trascinato con l'auto durante una rapina: 23enne in ospedale

NapoliToday è in caricamento