Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Scoperti a rapinare un tir con una pistola da guerra

Il bottino della rapina, 33 bancali contenenti aspirapolveri, era stato nascosto dietro casse di plastica all'interno del capannone

E' stata rinvenuta anche una pistola da guerra nel capannone scoperto dai carabinieri a Nola, nell'ambito di un'operazione che ha portato al fermo di quattro persone accusate di ricettazione di un carico di elettrodomestici di un tir rapinato.

I quattro, due residenti a Cimitile e altri due a Napoli, sono stati sorpresi in un capannone di proprietà di uno degli arrestati mentre stavano scaricando il rimorchio di un tir rapinato ieri mattina e all'arrivo dei carabinieri hanno tentato di darsi alla fuga. Il bottino della rapina, 33 bancali contenenti aspirapolveri, era stato nascosto dietro casse di plastica all'interno del capannone.

Nel corso della perquisizione è stata scoperta all' interno di un mobile anche una pistola semiautomatica calibro 9 parabellum con matricola abrasa. Due dei quattro sono stati portati in carcere a Poggioreale, uno ai domiciliari ed un quarto ricoverato all'ospedale di Nola per una pregressa patologia. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperti a rapinare un tir con una pistola da guerra

NapoliToday è in caricamento