menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Armato di pistola, rapina il cellulare ad un giovane: fermato dalla Polizia

Sottoposto a fermo un 31enne napoletano, indiziato del reato di rapina aggravata. Riconosciuto da due vittime di rapina, è finito a Poggioreale

I poliziotti del Commissariato Vasto Arenaccia hanno sottoposto a fermo un 31enne napoletano, indiziato del reato di rapina aggravata.

I fatti risalgono allo scorso mese di giugno quando l’uomo, dopo aver minacciato un giovane con una pistola, gli ha rapinato il telefono cellulare.

Le indagini sono scattata immediatamente, a seguito dela denuncia presentata dalla vittima e da un altro giovane rapinato la scorsa settimana, i poliziotti hanno identificato l’uomo grazie anche alla dettagliata descrizione dei particolari forniti dai malcapitati.

Gli agenti hanno quindi rintracciato l’uomo in viale della Resistenza e lo hanno bloccato. Il 31enne, alla vista della polizia, ha tentato di fuggire dal balcone, ma è stato raggiunto e bloccato.

Il 31enne, riconosciuto dalle stesse vittime, è finito al carcere di Poggioreale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento