Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spari e pugni contro il tabaccaio: il video della rapina

 

Sono stati fermati la sera stessa della rapina i tre giovani ritenuti responsabili di un colpo a una tabaccheria di Quarto, in provincia di Napoli. I carabinieri, grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza e alle impronte lasciate sul luogo, hanno rintracciato i tre in un'abitazione di Castelvolturno. 

Il video mostra la violenza della rapina. Tre malfattori fanno irruzione nell'esercizio commerciale e dopo aver fatto stendere a terra i clienti sparano sei colpi di pistola contro la porticina che divide la cassa dalla sala. Dall'altra parte della porta c'era l'anziano dipendete, rimasto ferito da uno dei proiettili. Arraffato il bottino, di 950 euro, i tre sono fuggiti.

Nell'abitazione dove sono stati trovati, di proprietà della madre di uno dei tre, i carabinieri hanno rinvenuto i soldi e l'automobile usata per la rapina. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento