menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina a mano armata in un supermercato: fermato un 23enne

Fatali per il giovane le impronte lasciate nel market

E' stato individuato e fermato un 23enne, già noto alle forze dell'ordine, come responsabile della rapina a mano armata avvenuta in un noto supermercato di Pozzuoli, giovedì.

Il giovane aveva fatto irruzione nel market durante l’orario di chiusura, minacciando con un’arma il personale alle casse. Il 23enne aveva agito con un complice (in via di identificazione) facendosi consegnare il denaro contenuto in cassa, circa 1000 euro.

Sul posto era intervenuto un carabiniere libero dal servizio che stava facendo compere in un negozio vicino e che era intervenuto tentando di fermare i due, ma i malfattori erano però riusciti a scavalcare la recinzione dell’esercizio e a far perdere le proprie tracce.

Nella fuga avevano perso la pistola, poi rivelatasi scenica, recuperata e sottoposta a sequestro e parte della refurtiva. Ad inchiodare il 23enne è stato il confronto delle impronte lasciate sul luogo della rapina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento