Chiaiano, rapina in un supermercato. I carabinieri inseguono i rapinatori fino a Qualiano

I due, fuggiti su uno scooter dopo aver rapinato un supermarket in via Campano, sono però caduti dopo aver perso il controllo del mezzo. Uno dei due è stato arrestato ed è in carcere

Sono entrati in un supermercato di via Giovanni Antonio Campano, a Chiaiano, e – armati di pistola e con addosso dei caschi neri – hanno rapinato l’esercizio commerciale. I due rapinatori sono poi saliti su uno scooter rubato e fuggiti verso Qualiano. Una pattuglia del nucleo operativo della compagnia carabinieri di Napoli Vomero li ha visti e ne è nato un inseguimento. La corsa - durata per chilometri tra auto e pedoni – è terminata a Qualiano in via Ripuaria quando i rapinatori hanno perso il controllo del mezzo per cadere in alcuni rovi.

A finire in manette per essere sottoposto a fermo è stato S.C, 41enne del quartiere Piscinola già noto alle forze dell’ordine. Il complice è riuscito a fuggire ma i carabinieri sono già sulle sue tracce. Lo scooter è stato sequestrato e sono in corso indagini per capire se i due abbiano commesso altre rapine. Il 41enne è in carcere.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento