Rapina un supermarket ma c'è un carabiniere: arrestato

A finire in manette un 25enne, si cerca il complice. Quando si sono resi conto della presenza del militare, che è intervenuto intimando l'alt, i due malviventi hanno tentato la fuga

Armato di pistola e con il volto coperto, insieme ad un complice, costringe una cassiera di un supermercato a consegnare l'incasso. Ma alla rapina assiste un carabiniere libero dal servizio che riesce ad arrestare uno dei due malviventi. E' accaduto a Monteruscello, quartiere di Pozzuoli.

A finire in manette un 25enne. E' stato il suo complice a puntare l'arma contro la cassiera e a prendere l'incasso. Quando si sono resi conto della presenza del militare, che e' intervenuto intimando l'alt, i due malviventi sono scappati a bordo di uno scooter. Il carabiniere li ha inseguiti e alla vista del rapinatore armato, ha esploso alcuni colpi in aria con la pistola d'ordinanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane ha abbandonato lo scooter e ha continuato la sua fuga a piedi venendo bloccato poco dopo; il suo complice e' in via d'identificazione. Lungo la strada sono stati rinvenuti uno scaldacollo e un casco usati dai malfattori per nascondere i loro volti, sottoposti a sequestro insieme al motoveicolo utilizzato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento