Follia in pasticceria, rapinatore spara contro i titolari: arrestato

Nessun ferito per fortuna nel tentato "colpo" avvenuto a Casandrino. Il malvivente, già noto alle forze dell'ordine, è stato bloccato poco dopo dai carabinieri

Ha rapinato una pasticceria, terrorizzando il titolare e i suoi familiari che avevano opposto resistenza sparando loro contro tre colpi di pistola.

Il violento episodio è avvenuto a Casandrino: nessuno per fortuna è rimasto ferito. Il malvivente, riuscito ad impossessarsi di un bottino di 150 euro, è scappato a piedi: è stato intercettato poco dopo dai carabinieri della Stazione di Grumo Nevano.

I militari l`hanno bloccato e hanno sequestrato l`arma, una pistola Beretta calibro 9x21 con matricola abrasa, trovata col colpo in canna. Il rapinatore è stato portato in caserma: si tratta di un classe '70 già noto alle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

Torna su
NapoliToday è in caricamento