Bonnie&Clyde napoletani a Ravenna: aspettano l'arrivo del portavalori ma falliscono il colpo

I due si sono fatti notare per movimenti sospetti: quando hanno provato a lanciarsi all'assalto c'erano già quindici poliziotti a controllarli

Stavano per lanciarsi all'assalto del portavalori ma il tempestivo intervento dei poliziotti ha evitato il peggio. Protagonisti un 58enne napoletano residente nel ravvenate (uscito dal carcere il 3 ottobre) e una donna, 39enne napoletana anche lei residente nel ravennate e con precedenti per droga. A insospettire un poliziotto in borghese è stato uno scooter, parcheggiato all'esterno della sede di una banca, a Ravenna, e risultato rubato. 

Il sospetto ha portato i poliziotti a chiamare rinforzi sul posto: in tutto circa quindici agenti che hanno tenuto d'occhio la coppia. All'arrivo del portavalori i due sono stati fermati. Lei aveva pronto lo spray urticante, lui un revolver già carico. I due sono stati caricati sulle volanti e accompagnati in Questura dove, dopo i dovuti accertamenti, sono stati arrestati per tentata rapina aggravata, lui anche per uso di pistola. Entrambi si trovano in carcere, lui a Ravenna e lei a Forlì.

I dettagli su RavennaToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

Torna su
NapoliToday è in caricamento