menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

"Aprite la porta e fatemi scappare o vi sparo": 17enne minaccia il titolare di un negozio

Intuite le intenzioni del malvivente, il titolare di un negozio era riuscito a scappare, chiudendo la porta nel tentativo di intrappolare il giovane

I carabinieri di Pozzuoli hanno tratto in arresto per tentata rapina un 17enne residente a Monterusciello, raggiunto da ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 10 marzo dal giudice per le indagini preliminari presso il tribunale per i minorenni di Napoli. 

 I militari dell’arma hanno accertato come il minorenne il 10 gennaio scorso fosse entrato in un esercizio commerciale di via Campana puntando la pistola contro il proprietario 54enne.

Intuite le intenzioni del malvivente, il titolare era riuscito a scappare, chiudendo la porta nel tentativo di intrappolare il giovane nel negozio, ma inutilmente, perchè a causa delle minacce di morte del 17enne è stato costretto a riaprire.

Il giovane è fuggito in moto, ma in seguito a indagini è stato riconosciuto e accompagnato dai carabinieri nell’istituto penitenziario minorile di Nisida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento