Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rapina in villa, proprietario picchiato con calci e pugni: era sulla sedia a rotelle |VIDEO

 

Tre fratelli di etnia rom di 30, 17 e 12 anni, hanno svaligiato il caveau di una villa di Massa Lubrense nella penisola sorrentina, ferendo in maniera grave il proprietario disabile, costretto sulla sedia a rotelle.

Il giovanissimo ha puntato il cacciavite contro il diversamente abile, mentre i suoi fratelli lo picchiavano selvaggiamente e si facevano consegnare le chiavi per poi ripulire il caveau della villa. Bottino della rapina 50mila euro. Prognosi per il ferito di 30 giorni per lesioni alla testa e al corpo. I tre sono stati fermati.

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento