menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giugliano: rapina una pasticceria, la figlia di nove anni in auto

Il pluripregiudicato è stato arrestato da una pattuglia della guardia di finanza. L'uomo è adesso nel carcere di Poggioreale, la bambina affidata ad una parente

A Giugliano un uomo di 45 anni, B.V., originario di Napoli ma residente a Castel Volturno, è stato arrestato da una pattuglia della guardia di finanza dopo essere entrato in una pasticceria armato di un coltello a serramanico della lunghezza di 20 centimetri.

Minacciando un dipendente, l'uomo si era impossessato della cassa del misuratore fiscale con l'incasso della giornata. Ma la scena è stata notata da una pattuglia della brigata di Baia che è immediatamente intervenuta.

I finanzieri hanno poi scoperto che in auto, ad attendere l'uomo, c'era la figlia di nove anni.

Il pluripregiudicato è stato condotto al carcere di Poggioreale, la figlia è ora affidata ad una parente

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento