menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapinano una moto, arrestati due pregiudicati: erano armati

Hanno minacciato due ragazzi, uno dei quali minori, per farsi consegnare il motociclo e darsi alla fuga. Sono, però, stati inseguiti e bloccati dalla Polizia di Afragola

Due pregiudicati di Afragola, di 26 e 28 anni, sono stati arrestati dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato locale per il reato di rapina aggravata. Il 28enne è stato anche denunciato per guida senza patente recidiva.

La rapina è avvenuta in Via Ugo La Malfa dove due ragazzi, uno dei quali minore, avevano appena parcheggiato la moto. I due rapinatori si sono avvicinati, a volto scoperto e con un arma in pugno, si sono fatti consegnare il motociclo e si sono velocemente allontanati.

I due rapinatori, inseguiti dalle forze dell'ordine, sono stati individuati e bloccati in Via Cinquevie. In seguito ad una perquisizione personale, nella cintola del pantalone del 26enne, i poliziotti hanno trovato una pistola a salve in metallo e priva del tappo rosso. In seguito ad una serrata ricerca, gli agenti hanno poco dopo trovato, parcheggiata in un cortile di Via Ciampa, la moto poco prima rapinata.

I due giovani, già noti alla Polizia per i loro precedenti, sono stati condotti in Commissariato dove, dopo essere stati riconosciuti dalle vittime della rapina, sono stati arrestati e portati alla Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento