rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Cronaca Stella

Rapina un connazionale, ma viene arrestato dai carabinieri

Un 18enne di origini marocchine ha prima puntato un coltello alla gola di un altro uomo, proveniente dallo stesso paese, e poi ha ingaggiato con lui una colluttazione

I carabinieri del nucleo operativo di Napoli Stella hanno arrestato per rapina Aziz Hajji, diciottenne senza fissa dimora di origini marocchine. I militari hanno notato i due nordafricani che, dopo un inseguimento, ingaggiavano una colluttazione. Dopo averli fermati i carabinieri hanno scoperto che poco prima l’uomo aveva puntato un coltello a scatto contro un suo connazionale e gli aveva sottratto lo zaino. Poi era fuggito, inseguito dalla vittima. Sottoposto a perquisizione l’arrestato veniva trovato in possesso dello zaino sottratto e di un coltello a serramanico. Sequestrata una lama di circa 6 centimetri. Il diciottenne è finito in manette e poi  ristretto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina un connazionale, ma viene arrestato dai carabinieri

NapoliToday è in caricamento