rotate-mobile
Cronaca

Rapina alla gioielleria di viale Colli Aminei, arrestata una donna

La donna è entrata con altre due complici nel negozio di gioielli all'angolo tra via Nicolardi e viale Colli Aminei. Dopo aver sottratto alcuni oggetti di valore le tre son fuggite ma R. C. è stata bloccata dal titolare del negozio e consegnata alla Polizia

Ha tentato di rapinare una gioielleria in viale Colli Aminei ma il colpo non è andato a buon fine. La rapinatrice è stata arrestata dalla polizia dopo aver tentato il furto. Si tratta di R. C. di 39 anni.

La donna è entrata ieri pomeriggio, insieme ad altre due complici, in una gioielleria all' angolo tra via Nicolardi e viale Colli Aminei. Le tre hanno prima finto di voler acquistare dei bracciali e poi si sono impossessate di quattro oggetti di valore che erano a portata di mano, per un valore di circa 2 mila euro.  Preso possesso della merce sono fuggite ma il titolare del negozio è riuscito a bloccare R. C. ed ha avvertito la polizia.


Gli agenti dell' Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato di Chiaiano hanno arrestato la rapinatrice, che ha opposto resistenza, provocando al titolare della gioielleria alcune ferite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina alla gioielleria di viale Colli Aminei, arrestata una donna

NapoliToday è in caricamento