Cronaca

Si fingono clienti e rapinano una gioielleria

I tre rapinatori hanno costretto il titolare della gioielleria ad aprire la cassaforte dalla quale hanno portato via orologi ed altri preziosi

Gioielli

 A San Giorgio a Cremano, un uomo e una donna si sono finti clienti e sono entrati in una gioielleria del centro, per essere poi raggiunti dopo poco da un complice a volto coperto, costringendo il titolare ad aprire la cassaforte dalla quale hanno portato via orologi ed altri preziosi per un valore da quantificare.

I tre rapinatori sono fuggiti via a bordo di due motociclette parcheggiate all'esterno del locale. Le guardie giurate, avvisate dal figlio del titolare, hanno raggiunto i banditi in via De Lauzieres: uno di loro ha esploso un colpo di arma da fuoco senza ferire nessuno lasciando cadere a terra parte della refurtiva che successivamente è stata consegnata al titolare. Sul posto è stato ritrovato un bossolo calibro 7,65. Sull'episodio indagano i carabinieri che sono impegnati nella ricerca dei tre rapinatori. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si fingono clienti e rapinano una gioielleria

NapoliToday è in caricamento