Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Non riescono a rapinare gioielleria, fuggono via ma vengono picchiati dai passanti

Colpo da incubo per una banda di rapinatori. Uno dei componenti della banda è stato arrestato

Poco dopo le 14:00, tre individui con il volto travisato e armati di pistola hanno tentato una rapina in una gioielleria di corso Umberto a Caivano. Viste le reazioni dei presenti hanno deciso di desistere dal compiere il crimine e si sono dileguati.

Durante la fuga, però, l’auto utilizzata dai malviventi si è scontrata con un furgone che era nelle vicinanze. Uno dei rapinatori è stato fermato e picchiato da alcuni passanti. Poi è stato bloccato da un equipaggio del nucleo operativo radiomobile di Caivano.

Gli altri due malviventi sono riusciti a fuggire ma proseguono le indagini per rintracciarli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non riescono a rapinare gioielleria, fuggono via ma vengono picchiati dai passanti
NapoliToday è in caricamento