Rapina a mano armata in farmacia: paura a Spaccanapoli

La strada era popolata da centinaia di turisti

Pomeriggio di terrore al centro storico. Una rapina a mano armata è stata messa a segno all'interno di una farmacia a via Benedetto Croce. I fatti sono accaduti oggi all'ombra del campanile di Santa Chiara. Non è ancora chiara la dinamica del raid ma uomini armati sarebbero entrati nell'esercizio commerciale a caccia dell'incasso nonostante non fosse ancora calato il sole. Ulteriori dettagli rispetto all'attacco armato potranno arrivare dai filmati delle telecamere di sorveglianza della zona. Le forze dell'ordine sono sulle tracce dei rapinatori mentre i commercianti della zona sono piombati nel panico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Rapina a mano armata all’interno della farmacia distante pochi metri dal mio Bar. Tutto questo è successo nel pomeriggio, purtroppo io ero a casa. Fatto gravissimo che non si sentiva da tempo. Molti commercianti, compreso il sottoscritto, posseggono telecamere a circuito chiuso e vi è anche una telecamera all’incrocio di B.Croce con San Sebastiano, che so per certo è gestita dalla Centrale della Polizia Municipale. Si usino subito quei filmati per le indagini. Solidarizzo con la Dottoressa Emilia Carraturo e tutto il personale, non sentitevi soli", denuncia Pino De Stadio, commerciante è consigliere comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento