menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un frame del video

Un frame del video

Colpo in una farmacia, donna rapinata: 26 secondi di paura

Un 42enne di Scampia, già noto alle forze dell'ordine, era entrato nel negozio dietro alla vittima, tentando di schermarsi dalle riprese delle telecamere con un ombrello rosso

Questa notte i Carabinieri della Stazione Marianella hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. di Napoli per rapina aggravata a carico di un 42enne di Scampia già noto alle forze dell'ordine.

L’uomo è stato individuato come l’autore di una rapina avvenuta il 27 ottobre in una farmacia di Piscinola ai danni di una giovane cliente. Era entrato nella farmacia dietro alla vittima, tentando di schermarsi dalle riprese delle telecamere con un ombrello rosso. Tutto è accaduto nell’arco di 26 secondi.

IL VIDEO DELLA RAPINA

Poi si era avvicinato alle spalle della donna cingendola con il braccio destro, nella cui mano destra teneva un coltello, e con quella stessa mano ha strappato alla donna una banconota da 50 euro e il telefono cellulare. Dopo aver consumato la rapina, il 42enne si era dileguato in pochi attimi.

Le indagini sono state in particolare concentrate sull’esame delle telecamere di videosorveglianza della farmacia e hanno permesso ai militari di dare un nome al rapinatore, ora nel carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento