rotate-mobile
Cronaca Pozzuoli

Tentata rapina finisce nel sangue: giovane ferito a colpi di pistola

Indagini in corso della Polizia

C'è un ferito a colpi di pistola a Pozzuoli dopo un tentativo di rapina. Nel tardo pomeriggio di ieri un distributore di carburante in via Campi Flegrei è stato preso di mira da alcuni malviventi. I due, armati di pistola, hanno tentato la rapina, ma il figlio del titolare ha reagito. A quel punto i due, prima di darsi alla fuga, hanno esploso alcuni colpi che hanno raggiunto il giovane.

Immediati i soccorsi con il ferito che è stato trasportato dal 118 al Pronto Soccorso dell'ospedale Santa Maria delle Grazie. Le sue condizioni non sono gravi. Sul fatto indaga la Polizia. Una netta condanna è arrivata dal sindaco di Pozzuoli, Gigi Manzoni, che sui social scrive: "Quello che è accaduto oggi è gravissimo: una tentata rapina e una sparatoria in pieno giorno in un luogo affollato!!!

Nonostante il presidio continuo del territorio da parte delle Forze dell'Ordine, questi balordi pensano di poter agire indisturbati e impuniti. Le Forze dell'Ordine sono già sulle loro tracce, e sono certo che presto i responsabili saranno assicurati alla giustizia.

Io farò tutto quello che è di mia competenza e anche di più per impedire che questi episodi continuino ad accadere e per rendere Pozzuoli una città sicura per tutti noi.

Sono vicino alla vittima incolpevole di un'insensata violenza, subìta mentre svolgeva il suo lavoro, sperando di avere presto buone notizie. Sono sconvolto e incredulo, ma non arretrerò di un centimetro nella lotta alla criminalità!!!

Non c'è spazio per la malvivenza nella nostra città, dobbiamo lavorare molto e tutti insieme, restando uniti e solidali, come persone e come cittadini di un luogo meraviglioso che non può essere rovinato da poche mele marce".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina finisce nel sangue: giovane ferito a colpi di pistola

NapoliToday è in caricamento