Urla sul Corso Umberto: la vittima indica i ladri e li fa arrestare

Nel pomeriggio una volante della polizia era in transito sul Corso Umberto hanno intercettato un furto commessa da pochi istanti: i due ladri sono finiti in manette dopo l'inseguimento

(foto Claudio Silvestri)

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vicaria Mercato coadiuvati da quelli dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, hanno arrestato M.T., senegalese di 25 anni, con precedenti specifici di polizia,e S.B., 23enne gambiano, per il reato di tentata rapina. Nella serata di ieri i poliziotti, mentre stavano percorrendo corso Umberto durante il servizio di controllo del territorio, sono stati attirati dalle urla di un uomo, che indicava i due stranieri quali autori della sottrazione, dall’interno del giubbotto, di un’agenda elettronica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due cittadini extracomunitari, dopo un breve tentativo di fuga, sono stati bloccati dai poliziotti . E’ risultato che il cittadino senegalese ha precedenti di polizia ed è irregolare sul territorio nazionale mentre nello zaino del cittadino gambiano sono stati rinvenuti due cellulari e una telecamera. Il 23enne inoltre è stato denunciato  per il reato di ricettazione. Entrambi i cittadini extracomunitari verranno giudicati con rito per direttissima nella giornata di lunedì 11 marzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento