rotate-mobile
Cronaca San Lorenzo / Via Santa Maria di Costantinopoli, 126

Rapina a mano armata in un bar: il blitz dei carabinieri

Un uomo ha ferito il titolare con un coltello. E' stato arrestato dai militari, accorsi dopo la chiamata di un cittadino

Alle 16 una pattuglia motociclisti del Nucleo radiomobile di Napoli, mentre percorreva via Santa Maria di Costantinopoli (zona Museo), allertata da un cittadino é intervenuta  all’interno del bar “Principe di Napoli”.
Era in atto una rapina da parte di un uomo che, armato di coltello, ha ferito il proprietario ed un cliente alle mani. I militari e altri clienti sono riusciti a bloccare il rapinatore con ancora in mano il coltello.
Si era impossessato della somma  di 35 euro. Sul posto 118 per le cure del caso ai due feriti. L’uomo, P. C., classe ‘76, é stato arrestato per rapina aggravata. Sarà trasferito a Poggioreale a disposizione dell’autorità giudiziaria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a mano armata in un bar: il blitz dei carabinieri

NapoliToday è in caricamento