Rapina in un centro scommesse: bottino da tremila euro

Colpito un esercizio commerciale di via Roma a Torre Annunziata

Un'irruzione armata all'interno di un centro scommesse ha rotto la quiete del sabato sera a Torre Annunziata. La notizia è stata resa nota solo nelle ultime ore ma risale allo scorso weekend quando è avvenuta la rapina. L'obiettivo del colpo è stato un centro scommesse di via Roma, nel centro storico della città dove due uomini sono entrati armati e a volto coperto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno di loro, brandendo una pistola, ha portato via l'incasso della giornata quantificato intorno ai tremila euro. Entrambi poi sono scappati facendo perdere le loro tracce. Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione oplontina che stanno conducendo anche le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

Torna su
NapoliToday è in caricamento