Ai domiciliari, rapina due minorenni: scoperto grazie alla foto di una turista

Il malvivente è entrato in azione a via Toledo. Aveva costretto i due ragazzini a seguirlo in un vicoletto

Era agli arresti domiciliari per rapina ma nonostante questo ne ha messo a segno un'altra ai danni di due ragazzini. È quello di cui è accusato un 33enne napoletano arrestato dagli agenti della squadra mobile insieme ai colleghi del commissariato Decumani. L'uomo è stato scoperto grazie alla denuncia dei due minorenni e a una foto scattata da una turista proprio mentre il malvivente li costringeva a consegnargli due cellulari e una banconota da 20 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aveva avvicinato i due giovanissimi, intorno alle 8 di mattina, a via Toledo con la scusa di dover chiedere un'informazione. Minacciandoli poi di aver un coltello li ha costretti a seguirlo in un vicoletto laterale facendosi consegnare tutti gli effetti personali. I Falchi, dopo aver ascoltato la descrizione delle vittime, si sono resi conto che si trattava dell'arrestato e hanno effettuato insieme ai colleghi una perquisizione nella sua abitazione scoprendo che nascondeva i cellulari. Così per il malvivente sono scattate le manette ed è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

Torna su
NapoliToday è in caricamento