rotate-mobile
Cronaca

Entra in casa di un'anziana per derubarla, ma la 76enne lo mette in fuga dopo una colluttazione

L'uomo che ha fatto perdere le tracce credeva di avere vita facile con la donna

Questa notte verso le 4 a Somma Vesuviana i carabinieri della locale stazione sono intervenuti in un’abitazione di via Filippo d’Aragona. Poco prima un individuo era entrato in un appartamento per essere poi scoperto dalla proprietaria di casa, una 76enne.

E’ nata una colluttazione tra i due e il malvivente è riuscito a fuggire. La donna ha riportato alcune escoriazioni alla testa e per questo motivo è stata soccorsa dal personale del 118. L’anziana ora si trova nell’ospedale di Nola in pericolo di vita.

Le indagini dei carabinieri hanno consentito di far arrestare a Pollena Trocchia un 35enne residente a Somma Vesuviana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in casa di un'anziana per derubarla, ma la 76enne lo mette in fuga dopo una colluttazione

NapoliToday è in caricamento