menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Afragola: rapina a mano armata e sparatoria con la polizia

Rapina a mano armata di fucile a pompa, kalashnikov, una piccola mitragliatrice al Banco di Napoli di Afragola e conflitto a fuoco con la polizia. I rapinatori sono fuggiti, non ci sono feriti

Hanno sfondato la vetrata blindata del Banco di Napoli con un furgone, poi, con il volto coperto da passamontagna, sono entrati dentro armati di fucile a pompa, kalashnikov, una piccola mitragliatrice. Non è la trama di un film di Tarantino, né una storia anni '70: è accaduto stamattina ad Afragola, dove cinque rapinatori hanno colpito a volto coperto la banca trovando però un magro bottino di 10 mila euro.


Oltre ad aver eseguito la rapina a mano armata, al momento della fuga, sono stati intercettati dalla polizia ed è iniziato un conflitto a fuoco. Dal commissariato di polizia poco distante, gli agenti hanno sentito gli spari e sono anche loro intervenuti, ingaggiando una nuova sparatoria. Nel conflitto non ci sono stati feriti ma i malviventi sono riusciti a fuggire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento