Rapina banca ma viene arrestato all'uscita: 24enne in manette

Proveniente da Napoli, ha provato a rapinare una banca di Casal di Principe ma è stato arrestato all'uscita

Aveva messo a segno una rapina con bottino da oltre 11mila euro. Ad aspettarlo fuori però c'erano i carabinieri. È finita malissimo una rapina per un 24enne napoletano, già noto alle forze dell'ordine. Ha provato il colpo al Banco Popolare di Bari di via Vaticale a Casal di Principe. Intorno alle 12 e 30 è entrato armato di un taglierino con il volto coperto da uno scaldacollo. Era riuscito a farsi consegnare anche oltre 11mila euro ma ad attenderlo c'erano i carabinieri.

Gli impiegati avevano già chiamato il 112 ed inoltre all'esterno della banca c'era un carabiniere libero dal servizio che si è accorto di tutto. Insieme ai colleghi, appena il malvivente è uscito fuori, lo hanno fermato. Recuperati tutti i soldi rubati così come è stata sequestrata l'arma. Il 24enne è stato portato in carcere a Santa Maria Capua Vetere.

Per ulteriori aggiornamenti CASERTANEWS 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Coronavirus, un malore dopo la maratona: test per due lombardi. Negativo uno stabiese

Torna su
NapoliToday è in caricamento