menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapinò un anziano a Palermo, napoletano nei guai

Strattonò l'uomo fino a farlo cadere per poi rubargli i tremila euro che aveva appena prelevato

Strattonò un anziano di 84 anni. Lo fece cadere a terra per strappargli la borsa dove aveva appena posato i soldi prelevati. A mesi di distanza dal colpo, è arrivata l'ordinanza di custodia cautelare in carcere ai danni di un 47enne originario di Napoli che rapinò un anziano a Santa Flavia in provincia di Palermo. Il tribunale di Termini Imerese ha emesso il provvedimento eseguito in carcere dai carabinieri della compagnia di Bagheria. I militari hanno notificato l'ordinanza sia al napoletano che al suo complice, un 28enne palermitano.

La rapina 

I due furono autori di una rapina ai danni di un anziano la scorsa estate. Il 31 luglio i due adocchiarono l'anziano mentre prelevava. Lo seguirono fino a casa per poi entrare in azione. Il palermitano fece da palo mentre il napoletano strattonò l'uomo per rubargli i soldi appena prelevati. Il bottino fu di tremila euro. I due uomini scapparono a bordo di uno scooter e avevano il volto coperto da casco e occhiali. Grazie all'analisi dei video delle telecamere di sorveglianza, però, i carabinieri sono riusciti a risalire alla loro identità. Entrambi sono già in carcere per altri reati.

Per approfondimenti PALERMOTODAY

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Attualità

Mina Settembre, è ancora un trionfo di ascolti per la serie "napoletana"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    E' morto Gianni De Luca, trovato senza vita in albergo

  • Cronaca

    Arrestato nel napoletano il ricercato Francesco Cirillo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento