menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cacciavite alla gola di una donna per rapinarle gli anelli: arrestati

Impossibilitata a darsi alla fuga e sotto la minaccia dell'attrezzo, la donna è stata costretta a sfilarsi dalle dita 3 anelli d'oro del valore complessivo di 1.000 euro

I Carabinieri della stazione di Capodimonte hanno sottoposto a fermo un 41enne già noto alle forze dell'ordine e attualmente in semilibertà e un 30enne, anch’egli già noto alle forze dell'ordine.

I due avevano bloccato con un'auto i movimenti di una 65enne cha stava parcheggiando la sua vettura in via Lieti a Capodimonte e uno le aveva puntato al collo un grosso cacciavite.

Impossibilitata a darsi alla fuga e sotto la minaccia dell’attrezzo, la donna è stata costretta a sfilarsi dalle dita 3 anelli d’oro del valore complessivo di 1.000 euro.

Le indagini dei Carabinieri, avviate subito dopo la denuncia, hanno portato alla cattura dei rapinatori. Dopo aver individuato il loro mezzo grazie a immagini prese da impianti di videosorveglianza, i militari dell’arma li hanno rintracciati e bloccati nella Masseria Cardone.

Uno degli anelli rapinati era ancora in loro possesso e il loro abbigliamento corrispondeva a quello descritto dalle vittima, che li ha pure riconosciuti. Fermati, i due sono stati associati al carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Campania, il bollettino: più di 2mila positivi e 14 decessi

  • Cronaca

    Scavi di Pompei, emerge un carro cerimoniale perfettamente conservato

  • Attualità

    Galleria Vittoria, presidio del Pd: "Napoli deve tornare percorribile"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento