Cronaca Acerra

Rapina ad Acerra, barista reagisce e spara ferendosi alla mano

La rapina è avvenuta in mattinata: la vittima avrebbe reagito puntando l'arma - detenuta regolarmente - verso il rapinatore, rimasto illeso. Il barista si è ferito a una mano

Un barista napoletano è rimasto ferito nel corso di una rapina avvenuta questa mattina ad Acerra, nel bar all'interno di una stazione di rifornimento carburante. Il barista avrebbe - secondo le prime informazioni - reagito alla rapina, esplodendo due colpi d'arma da fuoco verso il rapinatore - rimasto illeso. Il secondo colpo, esploso per sbaglio mentre il barista riponeva l'arma - detenuta regolarmente - ha colpito la mano dello stesso barista. 

Il rapinatore sarebbe riuscito a impossessarsi del registratore di cassa, non rispondendo al fuoco. Sul posto si trova la Polizia di Stato, la scientifica sta analizzando le armi. Il rapinatore è fuggito a bordo di un'auto guidata dal complice. La notizia è riportata dall'Ansa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina ad Acerra, barista reagisce e spara ferendosi alla mano

NapoliToday è in caricamento