Rapina un 16enne con un coltello: 28enne arrestato

Il giovane ha fornito una descrizione ai carabinieri che hanno scoperto l'autore della rapina

Pensava di averla fatta franca ma è stato scoperto dai carabinieri. Arrestato un 28enne a Trecase dove aveva rapinato un 16enne utilizzando un coltello. Il minorenne era stato avvicinato dal 28enne a via Regina Margherita e, puntandogli un coltello alla gola, era riuscito a portargli via il portafoglio e il cellulare. Il giovanissimo però si è fatto accompagnare dal padre in caserma dai carabinieri e ha fornito loro una descrizione dell'uomo che l'aveva rapinato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno immediatamente riconosciuto il 28enne, già noto alle forze dell'ordine, e sono andati a perquisire la sua abitazione. Così hanno scoperto anche il coltello con il quale aveva rapinato il 16enne. Hanno ritrovato anche la refurtiva sottratta al 16enne. L'arrestato è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento