Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Vandali al centro tamponi di Ercolano, il sindaco: "Gesto schifoso, vergognatevi"

Da Ciro Buonajuto "solidarietà agli operatori sanitari, infermieri e volontari della protezione civile, che erano con me stamattina, e che ogni mattina mettono cuore e impegno nel loro lavoro"

Due delle foto postate da Buonajuto

Un raid vandalico è stato compiuto la scorsa notte nel centro tamponi di Ercolano. Lo denuncia il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, che ha pubblicato su Facebook le foto scattate all'interno del centro, semidistrutto.

"Vergognatevi, siete delle persone senza scrupoli e senza spina dorsale. Non riesco a trovare altre parole per un gesto così schifoso", scrive Buonajuto spiegando che "stamattina, quando mi sono recato sul posto per accertarmi di quanto accaduto, mi sono venute le lacrime agli occhi".

Il sindaco ha espresso "solidarietà agli operatori sanitari, infermieri e volontari della protezione civile, che erano con me stamattina, e che ogni mattina mettono cuore e impegno nel loro lavoro".

Ha commentato la vicenda anche il presidente dell'Eav Umberto De Gregorio, con un lapidario "che schifo" al di sotto del post di Buonajuto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali al centro tamponi di Ercolano, il sindaco: "Gesto schifoso, vergognatevi"

NapoliToday è in caricamento