Tentano di rapinargli lo scooter, poi lo inseguono: 22enne pestato da una banda

Brutta disavventura per un ragazzo di Lago Patria, che uscito dal lavoro si è visto prima minacciato e poi inseguito e picchiato da circa 10 persone

Inseguito, minacciato e picchiato da una decina di persone. È la disavventura occorsa ieri ad un 22enne di Lago Patria. Il ragazzo era sul suo scooter, quando la banda gli si è avvicinata chiedendogli se potessero "farsi un giro".

Lo studente si è rifiutato. Vistosi seguito è tornato a casa, in via Staffetta a Lago Patria. È lì però – mentre apriva il cancello – che i malviventi sono scesi dalle auto in cui si trovavano e lo hanno pestato con calci e pugni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo non ha riportato ferite gravi, soltanto la rottura degli occhiali. I genitori lamentano una situazione di dagrado, nella zona di Lago Patria, ormai insostenibile. A riportare la notizia è il Meridiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento