Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Ponticelli

Partita di calcio finisce nel sangue: 14enne in ospedale con ferite da arma da taglio

I carabinieri indagano per ricostruire l'esatta dinamica della vicenda

Nel pomeriggio di oggi i carabinieri della compagnia Poggioreale sono intervenuti presso l’ospedale Villa Betania per la segnalazione di un minore ferito.

La vittima, un 14enne, era stato trasferito in ospedale poco prima con ferite da arma da taglio. Sul posto c’era anche il papà del ragazzino, arrivato poco dopo.

Da una prima sommaria ricostruzione ancora da verificare - secondo quanto riferiscono i militari dell'Arma - pare che il ragazzino, durante una partita di calcio nel rione conocal di Ponticelli, abbia litigato con dei coetanei. Uno o più di questi lo avrebbero colpito con un’arma da taglio al gomito, all’avambraccio e sul dorso.

La vittima é stata dimessa con 10 giorni di prognosi. Indagini in corso da parte dei carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica della vicenda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partita di calcio finisce nel sangue: 14enne in ospedale con ferite da arma da taglio
NapoliToday è in caricamento