Ragazzina aggredita da un gruppo di coetanee per un post su Facebook

Una 13enne di Giugliano è stata picchiata da un gruppo di coetanee. Sul caso indagano i carabinieri

L'hanno aggredita e strattonata per la strada davanti a decine di persone. Tutto per un post su Facebook. La vittima è una ragazzina di 13 anni di Giugliano aggredita da un gruppo di coetanee per strada. Il tutto è stato ripreso da alcune telecamere di sorveglianza e la scena è davvero impressionante. Colpisce in particolare la ferocia con cui le adolescenti si siano scagliate in gruppo contro la 13enne rea di aver scritto qualcosa sul proprio profilo che al gruppo non andava bene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aggressione 

I fatti si sono verificati lo scorso 22 maggio ma la giovane si è recata nella caserma della Compagnia di Giugliano con la madre per denunciare l'accaduto. La 13enne ha presentato ai militari il referto medico rilasciato dall'ospedale di Giugliano dove si era recata per farsi medicare dopo l'aggressione. La prognosi era di cinque giorni. Due giorni dopo la sua denuncia si è presentata un'altra 13enne in caserma per denunciare di essere stata lei vittima dell'accaduto. Sul caso indagano i militari che hanno segnalato tutto alla procura per i Minorenni di Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento