rotate-mobile
Cronaca Ercolano / Via Marsiglia

Ragazzi uccisi a Ercolano: oggi il camionista dal Gip

Vincenzo Palumbo comparirà dinanzi al magistrato per l'udienza di convalida del fermo. Risponde di duplice omicidio aggravato

Si terrà questa mattina l'udienza di convalida del fermo disposto ai danni del 53enne Vincenzo Palumbo accusato dell'omicidio dei giovani Giuseppe Fusella e Tullio Pagliaro, uccisi a via Marsiglia a Ercolano nella notte tra giovedì e venerdì scorsi. L'uomo dovrà comparire dinanzi al Gip per rispondere dell'accusa di duplice omicidio aggravato. Al magistrato toccherà valutare i primi indizi raccolti dai carabinieri e dalla procura di Napoli e stabilire se applicare una misura cautelare ai danni del 53enne. Dai primi rilievi effettuati dagli investigatori, il camionista avrebbe esploso 11 colpi d'arma da fuoco all'indirizzo dell'auto con la quale i due ragazzi si stavano allontanando dalla sua abitazione.

Grazie alle telecamere di sorveglianza, gli investigatori sono riusciti a scoprire che le due vittime, raggiunte da cinque colpi, si stavano allontanando dall'esterno della villetta dell'uomo. Una circostanza che aggraverebbe la posizione dell'indagato e farebbe cadere la possibilità secondo cui si sarebbe sentito minacciato per la propria vita e avrebbe agito per legittima difesa. L'uomo deteneva una Beretta calibro 40.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzi uccisi a Ercolano: oggi il camionista dal Gip

NapoliToday è in caricamento