rotate-mobile
Cronaca Avvocata / Via Mezzocannone

"Violentata in una traversa di via Mezzocannone": la denuncia di una 23enne

La studentessa, che si trova per accertamenti all'ospedale Loreto Mare, ha riferito ad una pattuglia della polizia di essere stata avvicinata da uno sconosciuto che le avrebbe usato violenza. Sull'episodio indaga la Squadra mobile di Napoli

Una giovane donna sarebbe stata violentata questo pomeriggio nel centro antico di Napoli, nei pressi di via Mezzocannone. La donna, che si è recata per accertamenti all' ospedale "Loreto Mare", ha riferito ad una pattuglia della polizia di essere stata avvicinata da uno sconosciuto, che l' avrebbe trascinata in una traversa di via Mezzocannone, nella zona dell' Università Federico II, e le avrebbe usato violenza. Sull' episodio sta indagando la Squadra mobile.

La giovane donna oggetto della presunta violenza ha 23 anni ed è una studentessa universitaria. La squadra mobile di Napoli sta ascoltando alcuni testimoni ed avrebbe fermato un uomo che potrebbe essere coinvolto nell'episodio. La sua posizione è al vaglio degli investigatori.


GLI AGGIORNAMENTI - A essere sospettato sarbebe un uomo sui 35-40 anni, nativo di Torino e senza fissa dimora, un volto abbastanza noto a chi abitualmente frequenta la zona dei Decumani. Secondo la ricostruzione fornita dalla vittima, l'uomo si sarebbe avventato sulla ragazza sorprendendola alle spalle mentre percorreva l’area universitaria di via Mezzocannone. Pugnale alla mano, l’ha spinta in una traversa, in un vicoletto secondario, e poi all’interno di un palazzo dove avrebbe abusato di lei. Consumata la violenza, la ragazza ha vagato per almeno un centinaio di metri in direzione piazza del Gesù prima di incontrare una pattuglia delle Volanti dell’Ufficio prevenzione generale della Questura e raccontare quanto era successo poco prima.

LA POLIZIA: "NON C'È STATA NESSUNA VIOLENZA"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Violentata in una traversa di via Mezzocannone": la denuncia di una 23enne

NapoliToday è in caricamento