rotate-mobile
Cronaca Poggioreale

Accoltellata fuori al carcere di Poggioreale: non è stata una rapina

L'auto della giovane è stata trovata nei pressi della sua abitazione con tracce di sangue all'interno e con la borsa intatta. Intanto le condizioni della 23enne migliorano

Non è stata ferita durante una rapina la 23enne ricoverata ieri sera all' ospedale "San Giovanni Bosco" con gravi ferite da punta e taglio dopo essere stata accoltellata nei pressi del carcere di Poggioreale. Lo hanno accertato le indagini svolte dalla polizia.

L' auto della giovane, che risiede al Borgo S. Antonio Abate, è stata trovata nei pressi della sua abitazione con tracce di sangue all' interno e con la borsa che sarebbe stato oggetto della rapina, intatta. Gli investigatori stanno orientando le indagini sulla pista di una vicenda privata. Le condizioni della 23enne, che è incensurata, sono intanto migliorate.


La polizia ha interrogato a lungo un pluripregiudicato che l' ha accompagnata in ospedale e che aveva riferito che la donna era stata ferita nel corso di una rapina. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellata fuori al carcere di Poggioreale: non è stata una rapina

NapoliToday è in caricamento