menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Raffaele Sannino / foto da facebook)

(Raffaele Sannino / foto da facebook)

Incidente nel napoletano, perde la vita un 30enne. Il ricordo dei suoi cari

Raffaele Sannino ha perso la vita in un incidente stradale nei pressi dello svincolo autostradale Pomigliano-Villa Literno. Su facebook il cordoglio di amici e parenti: "Dovevamo vederci mercoledì, mi mancherai"

Un impatto violentissimo, nella notte tra il 23 e il 24 dicembre, è costato la vita a un 30enne, Raffaele Sannino. L'incidente è avvenuto tra una Atos nera (sulla quale, stando alle prime ricostruzioni, c'era Sannino) e una Toyota, nei pressi dello svincolo autostradale Pomigliano-Villa Literno. Il 20enne alla guida della Toyota è stato ricoverato d'urgenza all'ospedale di Maddaloni, per Raffaele, nonostante la corsa in ambulanza verso l'ospedale Cardarelli di Napoli, non c'è stato nulla da fare. Con Sannino c'era un passeggero, a quanto pare fuori pericolo. Sul caso indaga la Polizia

"Un amico e un collaboratore sincero, dovevi venire da me mercoledì mattina. Non abbiamo avuto tempo di vederci perché si corre sempre e ci si ferma troppo poco. Sei una persona speciale, ti porterò per sempre nel mio cuore", così un collega ricorda Raffaele, su facebook. Una persona molto vicina al giovane scrive: "Ci sei sempre stato, in ogni ricorrenza, in ogni nostra gioia, sempre con la tua voglia di vivere. Ciao amico mio".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento