menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffaele Cutolo ricoverato d'urgenza: oggi l'incontro con la moglie

Cutolo soffre già da tempo di diverse patologie ed è detenuto ininterrottamente dal 1979 e al regime del carcere duro dal 1995

Il boss Raffaele Cutolo è stato ricoverato d'urgenza all'ospedale di Parma. Il fondatore della Nco, detenuto al regime del 41bis all'interno del carcere emiliano, è stato trasferito nel reparto riservato ai detenuti dell'ospedale di Parma.

Massimo riserbo è stato chiesto dalla famiglia e dal suo legale, Gaetano Aufiero. Già nelle scorse settimane il penalista aveva inoltrato una richiesta al tribunale di Sorveglianza per ottenere un permesso e auspica, attraverso il recente pronunciamento della Corte costituzionale in materia di ergastolo ostativo di poter vedere un miglioramento della propria condizione detentiva.

Questa mattina, l’incontro in ospedale tra Cutolo e la moglie Immacolata Iacone.

Cutolo soffre già da tempo di diverse patologie ed è detenuto ininterrottamente dal 1979 e al regime del carcere duro dal 1995. In totale sono 55 gli anni che ha trascorso da detenuto, 39 dei quali in isolamento. Da pochi mesi il regime carcerario a cui è sottoposto non gli permette più di abbracciare sua figlia Denise che ha compiuto 12 anni e può parlarle solo attraverso il vetro divisorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento