Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Pozzuoli, vietata la balneazione in cinque tratti costieri

La nuova ordinanza del sindaco Figliolia segue le nuove rilevazioni della qualità delle acque. Eccellente lo specchio d'acqua al confine con Napoli

L'aggiornamento della classificazione delle acque, da parte della Regione Campania, ha portato al conseguente divieto di balneazione - con apposita ordinanza sindacale del primo cittadino di Pozzuoli Vincenzo Figliolia - per alcuni tratti di costa puteolana. In particolare, la balneazione risulta vietata per larghi tratti della sezione di costa Cuma-Licola: fa eccezione il solo tratto della Stazione Marina di Licola, da Strada del Cantiere a Strada della Colmata. 

A Pozzuoli non si potrà fare il bagno nelle acque in prossimità del Rione Terra fino al Corso Umberto (a metà del lungomare Pertini). Eccellenti invece - come riportato da Cronaca Flegrea - i litorali tra Arco Felice e Lucrino e da Corso Umberto al confine con Napoli (Terme di Pozzuoli e La Pietra).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzuoli, vietata la balneazione in cinque tratti costieri

NapoliToday è in caricamento