Qualiano, colpi d'arma da fuoco durante il comizio elettorale

Il candidato Raffaele De Leonardis teneva il suo comizio davanti a centinaia di persone. I colpi, esplosi in aria, sarebbero un tentativo di estorsione ad alcuni commercianti della piazza

(foto da facebook / Raffaele De Leonardis)

Alcuni colpi d'arma da fuoco sono stati esplosi in serata a Qualiano, precisamente in piazza Rosselli. In quei minuti era in corso il comizio elettorale conclusivo di Raffaele De Leonardis, candidato a sindaco. Come riportato da il Mattino, l'atto intimidatorio non sarebbe legato al mondo politico. Si tratterebbe piuttosto di una richiesta estorsiva ad alcuni commercianti della zona. I carabinieri hanno messo in sicurezza l'area, anche se pare  nessuno tra i presenti al comizio abbia avvertito le esplosioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento