menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Rissa a Qualiano, arrestate tre persone

I tre uomini, di 35, 21 e 29 anni e già noti alle forze dell'ordine, sono stati separati ed arrestati dai carabinieri in piazza Rosselli. All'ospedale gli ultimi due: contusioni guaribili in sette giorni

A Qualiano i carabinieri hanno arrestato tre uomini di 35, 21 e 29 anni perché coinvolti in una violenta colluttazione. Tutti già noti alle forze dell'ordine, il 35enne era peraltro sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno a Qualiano.

I tre avevano dato vita ad una rissa per futili motivi in piazza Rosselli, durante la quale si erano colpiti con calci e pugni. Sono state necessarie diverse autopattuglie dell'Arma per sedare quanto stava accadendo: il 21enne ed il 29enne sono stati portati all'ospedale San Giuliano, dove sono le loro contusioni sono state giudicate dal personale medico come guaribili in sette giorni. I fermati sono agli arresti domiciliari in attesa di essere processati per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento