Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Giugliano in campania

Miasmi di rifiuti nella notte, è giallo: deciso l'uso di droni dei vigili del fuoco

In un vertice istituzionale ieri si è scelto del loro impiego per risalire alla causa dei cattivi odori che si stanno manifestando di notte in un'ampia area a Nord di Napoli

Novità nella vicenda dei miasmi che da diversi giorni sono stati segnalati, soprattutto di notte, in diversi Comuni nell'area a Nord di Napoli per un'area complessivamente abitata da circa 300mila persone.

Nel corso di un vertice, che si è tenuto nella serata di ieri negli uffici dell'incaricato del Ministro dell'Interno per il contrasto dei roghi di rifiuti nella Regione Campania, si è deciso che vengano impiegati droni dei vigili del fuoco allo scopo di accertare la causa dei nauseabondi odori.

La vicenda

Diverse volte è stato denunciato che, a partire dalle ore serali e poi per l'intera notte, tra i Comuni di Giugliano, Qualiano e Villaricca a Napoli e Parete nel Casertano, è chiaramente avvertibile uno sgradevole e persistente odore di spazzatura.

Anche l'Arpac ha disposto l'attivazione di alcune centraline per l'analisi dell'aria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miasmi di rifiuti nella notte, è giallo: deciso l'uso di droni dei vigili del fuoco

NapoliToday è in caricamento