Spacciatore picchia selvaggiamente gli agenti che cercano di arrestarlo

L'uomo e’ stato bloccato sul pianerottolo della sua abitazione dove ha cercato di disfarsi di un sacchetto contenente 81 dosi di crack (25 grammi) e 10 dosi di cocaina (25 grammi)

Carcere

I carabinieri hanno arrestato un pusher 32enne, residente in via Atellana a Caivano.

L'uomo, attualmente ai domiciliari per un reato in materia di droga commesso a Napoli nel 2013. durante un intervento antidroga  e’ stato bloccato sul pianerottolo della sua abitazione dove ha cercato di disfarsi di un sacchetto contenente 81 dosi di crack (25 grammi) e 10 dosi di cocaina (25 grammi).

Quando i militari dell'arma hanno tentato di bloccarlo, lo spacciatore ha opposto una vana resistenza, culminata però in una violenta colluttazione dove i carabinieri hanno riportato contusioni ed escoriazioni guaribili tra i 6 e i 7 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento