rotate-mobile
Cronaca

Seni prosperosi in bella vista: un'altra pubblicità fa discutere

Una ditta napoletana di bricolage promette nella sua campagna di "siliconare solo alberi di Natale". Pochi giorni fa, a Castellammare, le polemiche del parroco per la scelta di una casa di abbigliamento femminile

Continuano a far parlare alcune campagne pubblicitarie. Già nei giorni scorsi, a Castellammare di Stabia, erano scoppiate delle polemiche per la scelta di una casa di abbigliamento femminile di "svestire" la testimonial come Eva, decisione che aveva infastidito non poco un parroco della zona, tanto da suscitarne la protesta.

A Napoli, invece, è da qualche giorno che impazza la campagna pubblicitaria di una nota ditta di bricolage che ha come tema principale il seno prosperoso di una donna. Lo spot, che intende pubblicizzare alberi di Natale in silicone, recita testualmente: "A casa mia c'è una sola cosa in silicone. L'albero".

Non è la prima volta in cui si opera una scelta di questo tipo per pubblicizzare un qualsivoglia prodotto. Già tre anni fa, infatti, "Faccio la escort": nuova pubblicità choc in città
apparve in città un maxi-cartellone con il seno di una modella coperto solo dalle sue mani

Leggi tutto: https://www.napolitoday.it/cronaca/pubblicita-escort-fracomina.html
Diventa fan: https://www.facebook.com/NapoliToday
. Lo slogan della campagna, ideata da una nota compagnia di navigazione impegnata nelle tratte tra Napoli e la Sicilia, fu: "Vesuvio ed Etna mai così vicini".

Qualche mese fa, invece, ad essere investita dalle polemiche e dall'indignazione generale fu una nota maison di moda partenopea, protagonista della campagna pubblicitaria che tapezzò per alcune settimane gli autobus, con lo slogan "Sono Maddalena, faccio la escort e non sono una ragazza facile".

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seni prosperosi in bella vista: un'altra pubblicità fa discutere

NapoliToday è in caricamento