menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza freddo: niente acqua di notte nel napoletano

Per le temperature gelide rubinetti a secco di notte ad Ercolano, Bracigliano, Gragnano, Massa Lubrense, Lettere, Pimonte, Sant'Agnello, Sorrento, Vico Equense

L'ondata di freddo che sta colpendo la Campania in questi giorni provocherà anche ulteriori disagi. Le bassissime temperature, infatti, costringeranno la Gori a sospendere l'erogazione d'acqua in alcune città della provincia. Rubinetti a secco per evitare che il freddo gelido provochi dei danni alle tubature al passaggio dell'acqua. Il momento più pericoloso per le infrastrutture idriche è rappresentato dalle ore notturne nel corso delle quali le temperature scenderanno anche sotto lo zero.

Per questo motivo dalle 22 alle 6 delle notti del 5, 6, 7 e 8 gennaio resteranno senz'acqua quei comuni della provincia di Napoli con quote altimetriche più alte. Si tratta di Ercolano, Bracigliano, Gragnano, Massa Lubrense, Lettere, Pimonte, Sant'Agnello, Sorrento, Vico Equense. In particolare resteranno a secco quelle zone cittadine poste più in altura. Per tutti gli aggiornamenti è possibile consultare il sito web della Gori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento