menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prova a dare fuoco ai carabinieri: 30enne in manette

Il giovane ha lanciato benzina contro i militari e poi ha provato a scappare. Fermato da un'altra pattuglia

Ha lanciato benzina contro due carabinieri che erano arrivati a casa sua per un controllo. Voleva dargli fuoco per poi scappare. Il suo piano si è concluso con una grande spavento per i militari ma con le manette ai polsi per il 30enne di Ischia arrestato da un'altra pattuglia del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia ischitana.

Una volta portato in auto, mentre veniva accompagnato in caserma, ha cominciato a colpire la portiera posteriore dell'auto. Era già sottoposto agli arresti domiciliari per altri reati ma adesso è stato trasferito nel carcere di Poggioreale. Le accuse ai suoi danni sono di tentato omicidio, danneggiamento aggravato ed evasione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento