menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Noi adottiamo un campo rom", domani la firma del protocollo

Il progetto che vede dalla stessa parte il Prefetto Pansa, le scuole del territorio e l'Unicef prenderà il via domani con la firma di un protocollo d'intesa. L'intento è di promuovere l'incontro degli studenti con i compagni di etnia rom

"Noi adottiamo un campo rom" è l'iniziativa che prende il via con la sottoscrizione di un protocollo di intesa in programma domani, alle ore 11.30, in Prefettura. Il progetto nasce dalla sinergia di competenze e sensibilità degli enti sottoscrittori, coinvolge alcuni istituti scolastici del capoluogo e della provincia con l' obbiettivo di informare e promuovere l'incontro, lo scambio interculturale e l'amicizia degli studenti con il popolo rom presente sul territorio, favorendo la creazione delle condizioni necessarie per una convivenza pacifica nel rispetto delle diverse identità sociali e culturali.

Il prefetto di Napoli, Alessandro Pansa, in qualità di commissario delegato per l'emergenza insediamenti comunità nomadi nella regione Campania, Margherita Dini Ciacci Galli, presidente del comitato regionale Unicef Campania, Maria Rosaria Rinaldi, dirigente scolastico del 10° Circolo Didattico Ilaria Alpi, insieme ad Annamaria Sessa, dirigente scolastico dell' I.T.C. Galiani, a Michele Tanzillo, dirigente scolastico della Scuola Media Statale "Capasso" e al dirigente scolastico Sebastiano Bauso, dell'Istituto Comprensivo Sancia D'Angiò, sottoscriveranno l'accordo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio Cerrato, la moglie: “Erano dei vigliacchi”

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento